SynchroPass

Sincronizzatore di password di rete di Windows

La maggior parte dei sistemi operativi Microsoft Windows forniscono un’opportunità per l’utente di cambiare la password del dominio dal suo computer, ma solo nel caso in cui sia il computer che l’account utente appartengono a questo dominio. Se il computer non può partecipare a un dominio (in particolare, se è installato “Home” Windows Edition), se ci sono più domini o in rete peer-to-peer, l’utente è costretto a chiedere ad esempio l’amministratore di rete di modificare le password di rete . Synchropass può risolvere questo problema. Permette di cambiare sincronizzare le password per l’account utente corrente sul computer locale, in uno o più domini e su uno o più server peer-to-peer. Il programma può anche informare l’utente sulla scadenza e sull’invalidità delle password. Synchropass può essere utilizzato su sistemi con Microsoft Windows NT 4.0, 2000, 2003, 2008, 2008 R2, 2012, XP, Vista, 7 o 8 sistema operativo installato. Sia le versioni del sistema operativo da 32 e 64 bit supportate (ma il programma stesso è a 32 bit). Synchropass non può essere utilizzato su computer Windows 9x Computer. Inoltre non può modificare le password per le risorse di rete condivise sui server Windows 9x. Synchropass non richiede che i privilegi amministrativi funzionino. Per eseguire Windows NT 4.0, installazione di Service Pack 6 richiesta. Synchropass supporta più lingue. Attualmente il pacchetto di installazione include il supporto per l’inglese e il russo. Il supporto per ulteriori lingue può essere aggiunto in futuro sotto forma di pacchetti aggiuntivi.

Questo articolo è stato tradotte automaticamente. Se hai trovato un errore in questo testo, si prega di premere qui e informare noi.

Aggiornato 01 Giugno 2013
Richiede Windows WinOther, Win2000, WinXP, Win7 x32, Win7 x64, Windows 8, WinServer, WinVista, WinVista x64
Le lingue English, Russian
Categorie Utilità
Autorizzazione Visualizza dettagli
Prezzo $0
Segnala questo prodotto Rapporto
Vicino

Rapporto "SynchroPass"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati